Superlega, Gravina: “Agnelli? Possiamo superare le divergenze”

L’apertura del presidente della Figc alla Juve: “Ci siamo sentiti, è doveroso cercare un dialogo. Ma le regole prescindono dalle dimensioni dei club”
Superlega, Gravina: “Agnelli? Possiamo superare le divergenze”© ANSA
TagsSuperLegagravinaAgnelli

Primi segnali di disgelo tra Gravina e Agnelli sul progetto Superlega. “Ci siamo sentiti, per me è doveroso cercare un percorso di dialogo - ha detto il presidente della Figc a margine di un incontro a Torino sul calcio dilettantistico e regionale - Al di là delle scelte che prenderà, mi sento di dire che ci sono i presupposti per il superamento di posizioni che in questo momento sono distanti. Io devo difendere la competizione, non le singole società. Le regole prescindono le dimensioni economiche delle società e anche le loro tifoserie”.

Cairo: "La Juve non ha fatto passi indietro"

“La Juve dovrà fare una scelta di rispetto"

"Il calcio italiano e il calcio internazionale non possono fare a meno della Juve anche se la nostra scelta non può basarsi su quelle che sono le dimensioni né economiche né quelle collegate al bacino di tifosi. Noi dobbiamo basarci su quelli che sono i principi e le regole che governano il nostro sistema. Sono convinto comunque che la Juventus in maniera molto responsabile anche per rispetto nei confronti del bacino dei suoi tifosi dovrà fare una scelta di rispetto di queste regole che esistono da diverso tempo”.

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti