Pelè sta bene e torna a casa. La figlia: "Ora è più forte"

Il fuoriclasse brasiliano continuerà a curarsi presso la propria abitazione. È poi lui stesso a scrivere ai suoi seguaci: "Quando vedi questo post, sorridi con me!"
Pelè sta bene e torna a casa. La figlia: "Ora è più forte"
1 min

SAN PAOLO - Dopo quasi un mese di ricovero e un'operazione, Pelè verrà dimesso domani dall'ospedale Albert Einstein di San Paolo. Ad annunciarlo è stata la figlia del fuoriclasse, Kely Nascimento, con un post su Instagram. "Ciao ciao Brasile. Mi è piaciuto raccontare il processo di guarigione di mio padre sui social. Non era previsto, è stata una decisione che abbiamo preso in ospedale per cercare di divertirci. Ora che è piu' forte e sta lasciando l'ospedale per continuare a riprendersi e curarsi a casa, torno anche io nella mia casetta".

Pelè: "Quando la vita rappresenta una sfida, è più facile affrontarla con il sorriso"

All'età di 81 anni Pelè ha recuperato una buona condizione dopo l'intervento chirurgico al quale è stato sottoposto per un tumore al colon. Lo stesso campione brasiliano ha poi scritto un altro post su Instagram, dicendo: "Quando la vita rappresenta una sfida, è sempre più facile affrontarla con il sorriso sulle labbra. Quando vedi questo post, fammi un favore. Sorridi con me!"


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti