Portogallo, piovono critiche su Ronaldo: "Meschini e ingrati"

Il fuoriclasse lusitano è stato scaricato anche dalla sua gente dopo le ultime prestazioni poco brillanti. In un sondaggio il 57% dei votanti gli ha chiesto di farsi da parte
Portogallo, piovono critiche su Ronaldo: "Meschini e ingrati"© Getty Images
2 min
TagsCristiano RonaldoPortogallo

"Il re è nudo". Cristiano Ronaldo sta probabilmente vivendo uno dei momenti più complessi della sua carriera. Il fuoriclasse lusitano sembra essere finito ai margini al Manchester United e anche le ultime prestazioni con il Portogallo non sono state delle migliori. Anche in patria, dove i media e la sua gente lo hanno sempre idolatrato, sembrano riservagli un trattamento diverso dal solito. Il titolo del quotidiano portoghese A Bola la dice lunga sulla situazione che si è venuta a creare: "Meno Ronaldo, più Portogallo".

Ronaldo abbandonato anche dalla sua agente

L'opaca prestazione fornita a Braga nel match decisivo per le Final Four di Nations League contro la Spagna - ad avere la meglio sono state le Furie Rosse grazie alla rete nel finale di Morata - ha fatto piovere su CR7 pesanti critiche, ma stavolta arrivano dalla sua gente, da quella stampa un tempo amica e ora la prima a metterlo sul banco degli imputati. Quel gesto di stizza ripetuto a fine match come anche in altre occasioni, poi, (toglie la fascia di capitano e la lancia lontano da sé) ha anche peggiorato le cose. Parole di conforto sono arrivate dal Ct Santos: "Ha avuto buone occasioni, non le ha sfruttate. Nel calcio capita". Dalla parte dell'ex Juve, però, non sono rimasti in tanti: il quotidiano portoghese A Bola, infatti, ha lanciato un sondaggio chiedendo ai lettori se sia giunto il tempo di farsi da parte e il 57% ha risposto sì. 

Cristiano Ronaldo, i segni dopo lo scontro con Vaclik: si allena con un occhio nero
Guarda la gallery
Cristiano Ronaldo, i segni dopo lo scontro con Vaclik: si allena con un occhio nero

Katia Aveiro difende suo fratello e si scaglia contro il popolo portoghese

In suo soccorso è corsa la sorella Katia Aveiro che non ci ha pensato due volte a condividere una storia su Instagram per scagliarsi contro i detrattori del fratello: "I tempi attuali non mi sorprendono affatto. I portoghesi sputano nel piatto da cui mangiano, è sempre stato così. Con te sempre, mio re", commenta. Poi affonda il colpo: "Bisogna dare una mano a chi ha sempre dato la sua al Portogallo. Ma i portoghesi sono malati, meschini, senz'anima, stupidi, ingrati e per sempre ingrati. Questo ragazzo è seduto, in ginocchio… non c'è nessuno che gli dia una mano".


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti