Figc, partnership con l'Emilia Romagna: l'Italia giocherà a Bologna, la data

Oltre alla nazionale del ct Spalletti, in programma anche due partite dell'Under 21 per le qualificazioni europee
1 min

È stata siglata una partnership tra l'Emilia-Romagna e la FIGC per ospitare le Nazionali sul territorio. Il 4 giugno si giocherà Italia-Turchia a Bologna, amichevoli a undici giorni dall'esordio a Euro 2024, poi doppia gara dell'Under 21: il 22 marzo Italia-Lettonia al “Manuzzi” di Cesena e il 26 marzo Italia-Turchia al “Mazza” di Ferrara. Entrambe le gare saranno valide per le qualificazioni a Euro 2025.

Italia in Emilia: le parole di Bonaccini e Gravina

Il presidente della Figc Gabriele Gravina ha dichiarato: "Come già fatto in altre regioni, la FIGC continua nel suo percorso di collaborazione con gli enti locali e i diversi territori per creare nuove opportunità di sviluppo. Il calcio è uno spettacolo seguito da milioni di persone e, al tempo stesso, uno straordinario veicolo di condivisione". Il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini ha aggiunto: "La Nazionale è un patrimonio di tutto il Paese, parte della nostra storia comune, che ci ha regalato e continuerà a regalarci emozioni uniche. Grazie, dunque, al presidente Gravina per questa opportunità che rafforza il prestigio della Sport Valley emiliano-romagnola".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti