<span style="line-height: 20.8px;">Cile, insulti e sputi per il ct Sampaoli</span>

L'episodio sarebbe avvenuto all'aeroporto di Santiago, gli autori sarebbero stati alcuni tifosi
Jorge Sampaoli© Lapresse / EFE
TagsCileSampaoli

SANTIAGO - Insulti e sputi per Jorge Sampaoli al suo arrivo all'aeroporto di Santiago del Cile. Il commissario tecnico de "La Roja", la nazionale cilena che l'argentino ha portato al titolo nell'ultima edizione della Coppa America, è in rotta con la Federazione e ha perso anche l'affetto dei tifosi come dimostra l'accoglienza che, secondo la stampa sudamericana, gli è stata riservata al suo arrivo in aeroporto. «Non voglio più vivere e lavorare in Cile», aveva detto nei giorni scorsi Sampaoli alle prese con un'indagine del fisco e in rotta con i nuovi dirigenti federali.

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti