Il Portogallo vince la Nations League: Olanda battuta 1-0

Ai lusitani basta un gol di Gonçalo Guedes per portare a casa la prima edizione del trofeo: grande festa all'Estádio do Dragao per il successo della squadra di Fernando Santos
Il Portogallo vince la Nations League: Olanda battuta 1-0© EPA

OPORTO (Portogallo) - Il Portogallo vince la prima edizione della UEFA Nations League. La squadra di Fernando Santos s'impone all'Estadio do Dragao contro l'Olanda per 1-0: ai lusitani è bastato un gol segnato da Gonçalo Guedes all'ora di gioco per sconfiggere la compagine di Ronald Koeman

Nations League: Cristiano Ronaldo trionfa con il Portogallo
Guarda la gallery
Nations League: Cristiano Ronaldo trionfa con il Portogallo

PORTOGALLO-OLANDA, IL TABELLINO

IL SEGRETO DI CRISTIANO RONALDO

Portogallo-Olanda, la partita

Entrambe le squadre si schierano in campo con un 4-3-3 e per i primi venti minuti nessuna delle due compagini riesce a prevalere sull'altra. L'Olanda fa molto possesso palla, ma non si affaccia mai nell'area di rigore avversaria. Dall'altra parte, il più pimpante dei lusitani è Bruno Fernandes, che si rende pericoloso in almeno tre occasioni, sempre con tiri dalla distanza. L'occasione più ghiotta della prima frazione capita sulla testa di Cristiano Ronaldo quando scocca la mezz'ora: il fenomeno della Juventus incorna il pallone, ma Cillesen è bravo a inchiodare a terra la conclusione dell'attaccante. Le squadre rientrano negli spogliatoi sul risultato di 0-0. L'Olanda parte bene nel secondo tempo e impegna per la prima volta Rui Patricio, ma al quarto d'ora il Portogallo trova il gol del vantaggio. Bernardo Silva trova un corridoio centrale ed entra in area di rigore, serve indietro Gonçalo Guedes che di prima trafigge Cillesen, il quale tocca ma non riesce ad impedire che il pallone entri in porta. L'Olanda risponde subito, ma il colpo di testa di Depay viene bloccato a terra da Rui Patricio. A dieci dal termine De Roon sfiora l'1-1, ma il suo tiro dal limite dell'area si spegne di poco sopra la traversa. Tre minuti dopo è ancora Rui Patricio che deve superarsi sull'incursione di Van de Beek. Gli spazi si aprono per il Portogallo che può sfruttare le corsie laterali, ma i padroni di casa non riescono a chiudere definitivamente il match. 

Cristiano Ronaldo, lo show in allenamento incanta tutti
Guarda la gallery
Cristiano Ronaldo, lo show in allenamento incanta tutti

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti