Calcioscommesse Grecia, Olympiakos estraneo ai fatti

Nessuna indagine è stata aperta sul club del Pireo e sul suo presidente Evangelos Marinakis
Calcioscommesse Grecia, Olympiakos estraneo ai fatti
TagsOlympiakosGreciaMarinakis

ROMA - Lo scorso 24 aprile, sul portale greco SDNA, è stata pubblicata la notizia riguardo un concreto e imminente rischio retrocessione per l'Olympiakos e relativa radiazione del suo presidente, Evangelos Marinakis, in merito a un'inchiesta del 2015 (archiviata) per il calcioscommesse sul calcio ellenico. Secondo i media locali sarebbero emerse nuove prove tali da comportare la riapertura del caso.

Nessun provvedimento per l'Olympiakos e il suo presidente

A differenza di quanto riportato, però, non è stato avviato in via ufficiale alcun provvedimento disciplinare, né nei confronti del club del Pireo, né verso il suo proprietario. Quanto riportato sul sito web greco riguarda infatti una mozione formulata da un membro del dipartimento del Comitato Etico della Federazione ellenica, ma tale mozione non è ancora stata vagliata dal dipartimento giudiziale del medesimo. Di conseguenza nessun addebito è stato formulato a carico del club, né richiesta alcuna sanzione.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti