Federcalcio Turchia: "Potremmo giocare partite con pubblico"

Il presidente Nihat Ozdemir ha dichiarato: "Ci sono paesi dove la situazione è peggiore rispetto alla nostra"

© LaPresse

ISTANBUL (Turchia) - La Turchia si prepara alla ripresa del calcio e pensa anche all'ipotesi di riaprire le partite al pubblico. Il presidente della Federcalcio turca, Nihat Ozdemir, sulla Super Lig, che dovrebbe riprendere, a porte chiuse, il 12 giugno, ha detto: "Il nostro obiettivo è completare il campionato, altrimenti ci saranno discussioni. Vogliamo completare la stagione in campo". Il numero uno del calcio turco ha chiarito anche la procedura che verrà adottata in caso di positività di un giocatore: "I test verranno eseguiti in maniera frequente durante la preparazione. Se ci saranno dei casi, li metteremo in quarantena e proseguiremo per la nostra strada". Infine, Ozdemir ha aperto all'opzione sorprendente di far riaprire gli stadi ai tifosi: "Ci sono paesi dove la situazione è peggiore rispetto alla nostra che stanno per iniziare. Il nostro primo obiettivo è giocare senza spettatori. Se le cose andranno bene, forse potremo giocare a luglio le partite con il pubblico".

Commenti