Calcio Estero
0

"Bulgaria, positivi al Coronavirus nel Lokomotiv Plovdiv dopo festa per la Coppa"

I media locali riferiscono che il campionato tornerà a giocarsi a port chiuse, dopo che era stata concessa la possibilità di occupare prima il 30% e poi il 50% della capienza degli stadi

© EPA

SOFIA (Bulgaria) - Bufera in Bulgaria. Come riferiscono i media locali, cinque giocatori del Lokomitiv Plovdiv, oltre ad alcuni dirigenti e tifosi, sono risultati positivi al Coronavirus dopo i festeggiamenti per la Coppa di Bulgaria vinta mercoledì scorso. Dopo aver superato 5-3 ai rigori il Cska Sofia, i giocatori hanno festeggiato per le strade di Plovdiv, seconda città più grande della Bulgaria con circa 668mila abitanti, insieme a centinaia di tifosi prima di spostarsi in discoteca. Alcune foto e video mostrano come le misure di distanziamento fisico non siano state rispettate. In seguito a questo episodio, è stato deciso che il massimo campionato bulgaro di calcio tornerà a giocarsi a porte chiuse. In Bulgaria il campionato è ripreso il 5 giugno con la possibilità di avere il pubblico negli stadi inizialmente al 30% della capienza degli impianti e poi al 50%. Manca una giornata alla fine del campionato, ma l'inizio della stagione 2020/2021 è stata fissata per il 25 luglio.

Bergomi: "Ho sottovalutato il coronavirus"

Tutte le notizie di Calcio Estero

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti