Serpente in campo: sospesa Akhmat Grozny-Sochi

Per alcuni minuti il rettile ha gettato scompiglio sul rettangolo di gioco: pronto l'intervento degli stewart che l'hanno "accompagnato" fuori
Serpente in campo: sospesa Akhmat Grozny-Sochi

GROZNY (Cecenia) - La seconda giornata del campionato russo di serie A ha avuto un protagonista tanto inaspettato quanto "sinuoso": un serpente ha infatti rubato la scena durante la sfida di Grozny fra i padroni di casa dell'Akhmat e il Sochi, entrando in campo e iniziando a passeggiare vicino la porta del portiere ospite e obbligando il direttore di gara a sospendere la partita.

Uccello depone uovo in campo: l'arbitro salva entrambi

"Il gol non è valido, guarda il telefono", espulso in Brasile

Serpente in campo: sospesa gara del campionato russo

Era il sesto minuto del primo tempo quando le telecamere hanno inquadrato quello che a prima impressione poteva sembrare una carta o un oggetto lanciato dagli spalti. E' bastato poco però a giocatori e spettatori per accorgersi che si trattava di un serpente. Immediato il fischio del direttore di gara e l'intervento degli stewart che, armati di guanti e rastrello, hanno "accompagnato" fuori l'inatteso ospite, con la gara che è ripresa dopo pochi minuti. Per la cronaca, risultato finale di 2-1 a favore degli ospiti del Sochi.

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti