Turchia, ex calciatore del Leverkusen accusato di omicidio

È Sezer Ozturk, 35enne ex centrocampista del club tedesco e del Besiktas. Ripreso dalle telecamere, avrebbe sparato dopo una mancata precedenza
Turchia, ex calciatore del Leverkusen accusato di omicidio

L'ex calciatore turco del Bayer Leverkusen e del Besiktas, tra le altre, Sezer Öztürk, è sospettato di aver ucciso un connazionale turco durante una lite stradale avvenuta lo scorso 19 settembre. Secondo le ricostruzioni e i filmati delle telecamere di sicurezza, l'ex centrocampista avrebbe aperto il fuoco su un uomo per strada a Çekmekoy, un sobborgo di Istanbul, dopo che si questi si era rifiutato di dargli la precedenza. Altri quattro sono rimasti feriti nella sparatoria. L'ex calciatore sarebbe ancora ricercato e su di lui penderebbe l'accusa di omicidio volontario.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti