Grecia, troppa violenza negli stadi: la decisione del governo è clamorosa

Decisivi alcuni scontri che si sono verificati dopo una partita di pallavolo a Atene
Grecia, troppa violenza negli stadi: la decisione del governo è clamorosa© EPA
1 min
TagsGrecia

La Grecia ha deciso si usare il pugno duro per cercare di arginare la violenza negli stadi. Per questo il governo ha deciso che tutte le gare del massimo campionato greco, non solo di calcio, si disputeranno a porte chiuse almeno fino al 12 febbraio.

Grecia, gare a porte chiuse fino a febbraio

L'annuncio è arivato dal portavoce del governo Pavlos Marinakis: "Tutte le partite del campionato greco si svolgeranno a porte chiuse per i prossimi due mesi, cioè fino al 12 febbraio". Questa la decisione finale a seguito degli scontri di giovedì durante una partita di pallavolo ad Atene in cui un agente di polizia è rimasto gravemente ferito.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti