Bundesliga, il Dortmund non si ferma più. Vince anche il Bayern
© EPA
Bundesliga
0

Bundesliga, il Dortmund non si ferma più. Vince anche il Bayern

Capolista il Borussia con 33 punti, restano a -9 i bavaresi di Kovac

ROMA - Il Borussia Dortmund non si ferma più e conquista tre punti anche contro l'ostico Friburgo, battuto 2-0 davanti ai propri tifosi. Torna al successo anche il Bayern Monaco, che non perde così ulteriore terreno dalle Vespe giallonere, già a +9, e si piazza provvisoriamente al terzo posto della classifica, in attesa del Lipsia e dell'Eintracht Francoforte, impegnate domani rispettivamente col M'Gladbach (secondo) e col Wolfsburg. Sugli altri campi, il Mainz vince a Dusseldorf col Fortuna e l'Hertha Berlino ad Hannover, mentre una rete dell'ex Primavera della Juventus Donis regala il vittoria allo Stoccarda in casa con l'Asburgo. Alle 18, Hoffenheim-Schalke 04 1-1, domani, oltre ai due match sopracitati, Norimberga-Bayer Leverkusen.

BAYERN e BORUSSIA - Il Bayern Monaco vince, ma non convince e sbanca Brema contro il Werder grazie alla doppietta dell'ex Gnabry (20' e 50'), fondamentale per annullare il provvisorio pareggio di Osako, che al 33' sfrutta il pasticcio difensivo dell'accoppiata Neuer-Boateng. I bavaresi mostrano evidenti progressi nel gioco, ma palesano i difetti arcinoti, almeno in Bundesliga (ben diverso il ruolino di marcia in Champions), riconducibili quasi esclusivamente a dei preoccupanti cali di concentrazione. Notizia positiva di giornata, il rientro di Coman, preoccupa però l'infortunio di Ribery, alle prese con un guaio muscolare. La capolista, invece, vince anche a velocità ridotta e col pilota automatico: sblocca Reus su calcio di rigore a cinque minuti dal riposa, chiude i giochi Pablo Alcacer in pieno recupero: decimo successo (più tre pareggi) dopo 13 incontri di campionato.

Bundesliga, risultati e classifica

Vedi tutte le news di Bundesliga

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti