Lewandowski salva il Bayern Monaco: finisce 2-2 contro l'Hertha Berlino
© EPA
Bundesliga
0

Lewandowski salva il Bayern Monaco: finisce 2-2 contro l'Hertha Berlino

Ancora un passo falso per la compagine bavarese che dopo la sconfitta in Supercoppa non va oltre il pareggio all'esordio in Bundesliga

MONACO DI BAVIERA - La Bundesliga riparte subito con il botto. L'Hertha Berlino ferma all'Allianz Arena i campioni in carica del Bayern Monaco per 2-2. La squadra di Kovac ha dominato in lungo ed in largo ma sotto porta è stata troppo imprecisa. Avvio di stagione negativo, dunque, per i bavaresi che dopo la sconfitta in Supercoppa di Germania contro il Borussia Dortmund steccano anche al debutto stagionale nel campionato tedesco.

Bayern Monaco - Hertha Berlino, tabellino e statistiche

L'Hertha va vicina all'impresa all'Allianz Arena

Kovac, in attesa di poter schierare gli ultimi arrivati Perisic e Coutinho, manda in campo dal primo minuto Pavard. Nella prima mezz'ora è assolo dei bavaresi con i padroni di casa che sbloccano il match al 24' con il solito Lewandowski che sfrutta nel migliore dei modi l'assist di Gnabry. La squadra di Kovac sembra avere la partita in pugno ma nel giro di due minuti arriva a sorpresa l'uno-due micidiale dell'Hertha. Al 36' Ibisevic firma il fortunoso 1-1 deviando di schiena una conclusione dalla distanza innocua di Lukebakio. Passano 120 secondi ed arriva il gol del vantaggio Hertha con Marko Grujic che, lanciato in porta da Ibisevic, salta Neuer e segna il 2-1. Proprio il centrocampista serbo rimette in carreggiata i bavaresi al 59' commettendo un fallo da rigore su Lewandowski. L'arbitro Osmers coadiuvato dal VAR indica il dischetto del rigore: dagli undici metri si presenta il bomber polacco che spiazza Jarstein e fa 2-2. Nonostante la mezz'ora di gioco a disposizione la squadra di Kovac non riesce a segnare la rete della vittoria. La Bundes, dunque, riparte con un risultato clamoroso.

Tutte le notizie di Bundesliga

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...