Bundesliga, l'annuncio della Merkel: ufficiale la ripresa a metà maggio

La cancelliera ha dichiarato che tra meno di due settimane tornerà il massimo campionato di calcio tedesco
Bundesliga, l'annuncio della Merkel: ufficiale la ripresa a metà maggio© EPA
4 min

BERLINO (Germania) - Ora c'è anche l'ufficialità: la Bundesliga, il massimo campionato di calcio tedesco, può riprendere da metà maggio. Lo ha annunciato la cancelliera Angela Merkel: "Ovviamente bisognerà farlo seguendo le adeguate norme di sicurezza". La Bundes, così come la seconda divisione, potranno riprendere a porte chiuse e con una serie di altre condizioni pensate per prevenire un altro focolaio. I giocatori verranno testati e le squadre dovranno anche trascorrere del tempo in quarantena prima di tornare in campo.

Bundesliga, ipotesi ripartenza il 15 maggio

L’ultima partita della Bundesliga è stata giocata a Mönchengladbach nel recupero dell’11 marzo vinto 2-1 dal Borussia contro il Colonia. E‘ stata la prima partita a porte chiuse in 57 anni di Bundesliga. La ripartenza, potrebbe esserci venerdì 15 maggio, con Fortuna Düsseldorf-Paderborn, nell’anticipo serale della 26ª giornata, anche se ci sono club, su tutti il Werder Brema, che chiedono una settimana in più di preparazione. Lo stop agonistico terminerebbe quindi dopo 61 giorni.

Germania esempio anche per l'Italia

La Germania, in questa fase, può trasformarsi in un riferimento, in una linea guida, e diventare così un modello da seguire per l’Italia, l’Inghilterra e la Spagna. La Lega (Dfl) ha già annunciato per domani un’assemblea straordinaria in collegamento video, in cui dovrebbe venire definito il calendario delle ultime 9 giornate. Da molti anni la fase finale del torneo non era più così avvincente, con Borussia Dortmund, Lipsia e Borussia Mönchengladbach nella scia del capolista Bayern. Si riparte a porte chiuse, ma la televisione porterà l’evento in 192 paesi dei cinque continenti concentrando l’attenzione mondiale.

Seifert: "Di fronte al fallimento, giocare è l'unica via"

"Quella di oggi è una buona notizia per il calcio tedesco. A questa decisione si associa una grande responsabilità da parte dei club e dei loro dipendenti nell'applicazione del protocollo sanitario". Così l'ad della Lega tedesca (Dfl), Christian Seifert, commenta il via libera del governo tedesco per la ripresa di Bundesliga e Bundesliga 2 nella seconda metà di maggio. "Giocare a porte chiuse non è l'ideale per nessuno ma davanti a una crisi che minaccia l'esistenza stessa di alcuni club, è l'unico modo per andare avanti. Ringraziamo le autorità politiche per la fiducia".

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti