Dortmund, Haaland: "Fifa World Player? Giusto darlo a Lewandowski"

Le parole dell'attaccante norvegese: "Benzema e Messi sono straordinari e li metterei sul podio. Obiettivo per il 2022 non avere infortuni"
Dortmund, Haaland: "Fifa World Player? Giusto darlo a Lewandowski"© Getty Images

DORTMUND (GERMANIA) - L'attaccante del Borussia Dortmund, Erling Haaland, in un'intervista rilasciata a Sky Sport Germania ha parlato della situazione relativa agli stadi chiusi in Germania e ai suoi obiettivi per il 2022: "Ci mancano i tifosi qui in Germania. In Inghilterra gli stadi sono pieni. Se guardi in tv il calcio inglese, lo vedi che è più emozionante. Il gioco stesso è più intenso. Non è una bella situazione. Come ho detto: i tifosi mi mancano. Quest'anno ho giocato delle partite in cui c'erano quindicimila spettatori. Ed è stato bello. E allora penso: immagina se ce ne fossero altri 35mila...Che posso dire? Speriamo tornino presto e che siano sempre di più. Credo di poter migliorare in tutti gli aspetti, anche in fase di realizzazione. Posso diventare più veloce e più forte fisicamente. Per farlo non devo avere infortuni. Il mio obiettivo per il 2022 e per il resto della mia carriera è quello di non avere infortuni". Haaland è il presente e il futuro, ma intanto il Fifa World Player lo ha vinto Robert Lewandowski. Giusto così per il norvegese: "Io avrei votato Lewandowski, ma anche Benzema e Messi sono straordinari e li metterei sul podio", ha concluso l'attaccante del Borussia Dortmund.

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti