Real Madrid, rabbia per rinvio con il Celta Vigo. Minaccia addio dalla Liga

Il presidente Florentino Perez furioso sarebbe pronto a portare avanti il progetto della Superlega, appoggiato da grandi club tra cui Juventus e Milan
Real Madrid, rabbia per rinvio con il Celta Vigo. Minaccia addio dalla Liga© EPA

ROMA - Il Real Madrid non ha per niente gradito il rinvio della partita col Celta Vigo a causa del maltempo che ha danneggiato il tetto dello stadio: «La sensazione è stata di impotenza - il pensiero del club riportato da Marca - del non poter fare nulla perché non si voleva fare nulla, ci hanno preso in giro». Il Real è pronto a fare la guerra contro Lega, Federazione spagnola e Celta, che avrebbero approfittato delle indicazioni del sindaco di Vigo, Abel Caballero, per motivare il rinvio della partita a data da destinarsi. Ma il recupero del match potrebbe essere anche a maggio.

RISCHIO - Il rischio è che si vada verso una rottura definitiva con la Liga. Florentino Perez, secondo quanto riporta As, sarebbe pronto addirittura a ritirare il Real dalla Liga e portare avanti l'idea di una Superlega europea con l'appoggio di altre importanti società, tra cui Bayern, Juve, Milan, Barcellona, Chelsea e Manchester City.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti