Liga, il Betis rimonta l'Espanyol al 94'

Darder sembra lanciare il secondo club di Barcellona a -6 dalla zona Europa League, poi la beffa in pieno recupero con Feddal
Betis: Europa League© AFPS
TagsLigaReal BetisEspanyol

SIVIGLIA (Spagna) - Al Benito Villamarin di Siviglia, per il posticipo della 35ª giornata di Liga, si affrontano due squadre appollaiate al decimo posto della classifica con 43 punti: ad entrambe serve una vittoria per staccare in un colpo solo la rivale odierna, l'Eibar e la Real Sociedad, volando così a quota 46, a -6 dal Valencia sesto, fermato ieri proprio dai madrileni. La mandrakata, però, accarezzata per 94 lunghi minuti dall'Espanyol, non riesce: la rete di Darder al 37' illude il secondo club di Barcellona, ma gli errori sotto porta di Roca (superlativo Robles a smanacciare) e d'Iglesias tengono il match aperto fino all'ultimo e al quarto giro di lancette durante l'extratime arriva puntuale il pareggio-beffa di Feddal, che raccoglie un pallone servitogli da Lo Celso nel cuore dell'area e lo gira in rete alle spalle dell'incolpevole ex Milan Diego Lopez.

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti