"Incredibile, il Barcellona sapeva da luglio che Messi sarebbe andato via!"

Il retroscena di Marca: l’argentino aveva maturato la decisione di lasciare i blaugrana già nei mesi scorsi
"Incredibile, il Barcellona sapeva da luglio che Messi sarebbe andato via!"© REUTERS

BARCELLONA (Spagna) - L’ormai famoso burofax inviato da Leo Messi lo scorso martedì ha spiazzato i tifosi del Barcellona, ma non la società. Perché la dirigenza blaugrana sapeva già da luglio che il suo fuoriclasse avrebbe lasciato il Camp Nou. Questo lo scenario ipotizzato dal quotidiano Marca. Giocatore, agenti e vertici del club: tutti erano a conoscenza dell’ultima stagione dell’argentino in Catalogna. Nei mesi c’erano stati dei colloqui informali e la notizia non era uscita perché mancavano i documenti ufficiali. La richiesta formale è arrivata a inizio settimana e ha portato al braccio di ferro tra le due parti: l’entourage vuole far valere quella clausola che permetterebbe alla Pulce di liberarsi a titolo gratuito, il Barça invece continua a fare muro ricordando più volte che c'è un contratto valido fino al 30 giugno del 2021 da rispettare. Gli avvocati di Messi avrebbero inoltre richiesto, senza avere una risposta, una riunione con la società per discutere una situazione che appare sempre più delicata.

Guardiola vola a Barcellona, incontro con Messi?
Guarda il video
Guardiola vola a Barcellona, incontro con Messi?

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti