Liga
0

Suarez, la procura di Perugia indaga: ipotesi corruzione

L'indagine sull'esame di conoscenza della lingua italiana sostenuto dall'attaccante uruguaiano è ancora nelle fasi iniziali

Suarez, la procura di Perugia indaga: ipotesi corruzione
© ANSA

PERUGIA - E' un'ipotesi investigativa al vaglio della procura di Perugia quella di corruzione nell'indagine sull'esame di conoscenza della lingua italiana sostenuto da Luis Suarez all'Università per Stranieri di Perugia. Reato del quale parlano oggi alcuni giornali. L'addebito sarebbe contestato in relazione alle presunte utilità per l'Ateneo. Non ricevute direttamente dai vertici ma in termini di ulteriori occasioni di lavoro per la Struttura, dopo l'esame di Suarez, riguardo alle certificazioni di conoscenza della lingua italiana necessarie per ottenere la cittadinanza italiana anche di giovani calciatori. Secondo quanto viene ribadito dall'ANSA non sono attualmente coinvolti nell'indagine personaggi legati alla Juventus che tramite il suo staff si era rivolta all'Università per Stranieri per sapere se ci fosse la possibilità di far svolgere a Perugia l'esame all'attaccante uruguayano. Prova poi materialmente organizzata da Palazzo Gallenga. L'indagine appare comunque ancora nelle fasi iniziali.

Concorso in corruzione tra i reati contestati alla rettrice

Concorso in corruzione per un atto contrario ai doveri d'ufficio: c'è anche questo reato tra quelli contestati alla rettrice dell'Università per Stranieri di Perugia Giuliana Grego Bolli sull'esame sostenuto dall'attaccante del Barcellona Luis Suarez. E' contenuto nell'avviso di garanzia inviatole dalla procura. Nell'atto compaiono solo gli articoli del codice penale di riferimento dei reati, 110 e 319, e la data alla quale farebbe riferimento la presunta condotta illecita, settembre del 2020. Senza però alcuna descrizione dei fatti contestati.

Caso Suarez, dg Università accusato di corruzione

E' stato contestato anche al direttore generale dell'Università per Stranieri di Perugia Simone Olivieri il reato di concorso in corruzione ipotizzato a carico della rettrice Giuliana Grego Bolli in relazione all'indagine che riguarda l'esame sostenuto da Luis Suarez. Anche per il dirigente nell'avviso di garanzia sono indicati solo i titoli di reato senza alcuna descrizione dei fatti ipotizzati. Gli investigatori continuano intanto a indagare alla ricerca di riscontri a supporto delle accuse di rivelazione di segreto d'ufficio e falso ipotizzate per la prova sostenuta dal calciatore.

Caso Suarez, la Procura Figc apre un'inchiesta

Tutte le notizie di Liga

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti