Liga
0

Suarez in lacrime: "Dette tante bugie"

Le parole dell'attaccante uruguaiano durante la conferenza stampa di addio al Barcellona

Suarez in lacrime: "Dette tante bugie"

BARCELLONA (SPAGNA) - "E' stato un mese pazzesco, in cui si sono inventati tante cose. Hanno detto bugie e cose che suscitano indignazione. Il mio rapporto con Leo (Messi n.d.r.), tutto il mondo lo conosce. Quando sono arrivato a Barcellona mi dicevano 'attento a Leo' ma il tempo in cui siamo stati insieme abbiamo sempre provato a rndere al massimo, e ora me ne vado a testa alta". Lo ha detto, fra le lacrime, Luis Suarez, nel corso della sua conferenza stampa di addio al Barcellona.

Così aveva raccontato l'esame di Suarez uno dei professori di Perugia

Le parole di Luis Suarez

"Voglio ringraziare il club - ha proseguito l'attaccante uruguaiano - che ha creduto in me dopo un errore che commisi prima di firmare. Sarò sempre riconoscente per come sono stato trattato. Oggi termina una tappa della mia carriera di cui sono molto orgoglioso: qui ho trovato degli amici e sono stato felice. Mi aspettavo la decisione di Koeman: non ho problemi a farmi da parte, volevo solo continuare ad allenarmi mentre trovavo una soluzione e il tecnico me lo ha permesso. Il club aveva bisogno di cambiare e l'allenatore non contava su di me: me ne vado con la sensazione di aver fatto il mio percorso, essere diventato il terzo marcatore nella storia del club non è facile. Credo di non potermi rimproverare nulla: ho giocato infortunato, anche quando non stavo bene, ma se devo fare un'autocritica penso alle eliminazioni in Champions".

[[dugout:eyJrZXkiOiJoYXlXQXpzUCIsInAiOiJjb3JyaWVyZGVsbG9zcG9ydCIsInBsIjoiIn0=]]

 

 

Tutte le notizie di Liga

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti