Bufera in Spagna, guerra sui social fra Atletico e Real Madrid

I Colchoneros rispondono alle proteste dei Blancos, che chiedevano un rigore nel derby
Bufera in Spagna, guerra sui social fra Atletico e Real Madrid© Getty Images

MADRID (Spagna) - Non si spengono le polemiche dopo il derby tra Atletico e Real Madrid per la decisione dell'arbitro Alejandro Hernandez di non concedere un rigore ai Blancos per un tocco di braccio di Felipe in area su angolo di Kroos: il direttore di gara è rimasto sulla sua decisione anche dopo aver rivisto l'azione al monitor del Var. Oggi, a riaccendere la miccia a 24 ore di distanza dal derby chiuso sull'1-1, ci ha pensato l'Atletico Madrid con un tweet: "Criticano anche le decisioni certe - si legge sull'account ufficiale dei Colchoneros - alcuni sono abituati ad avere sempre il vento a proprio favore". Ieri soprattutto Emilio Butragueno, direttore delle relazioni istituzionali del Real Madrid, si era scagliato contro la decisione di Hernandez: "E' rigore, è evidente che la palla colpisce la mano", le parole dell'ex attaccante della nazionale spagnola.

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti