Il Real Madrid e Ancelotti riaprono il Santiago Bernabeu dopo 560 giorni

Contro il Celta Vigo, le Merengues torneranno nel loro stadio. L'ultimo incontro fu il Clasico contro il Barcellona, nel marzo 2020
Il Real Madrid e Ancelotti riaprono il Santiago Bernabeu dopo 560 giorni
1 min

Il Real Madrid tornerà a giocare al Santiago Bernabeu a ben 560 giorni dall'ultima partita, il Clasico contro il Barcellona giocato il primo marzo del 2020. Domenica i cancelli dello stadio riapriranno per la sfida contro il Celta Vigo, match valido per la quarta giornata della Liga in programma domenica alle 21. Nell'ultimo anno e mezzo la pandemia aveva indotto il club ad accelerare il progetto di ristrutturazione, spostando le partite della squadra allo Stadio Alfredo Di Stefano di Valdebebas. Ma ora i tifosi del Real potranno tornare al Bernabeu, con capienza ancora ridotta al massimo a 48mila spettatori.


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti