“Un nuovo documento mette nei guai il Barcellona”

Spunta un vecchio fax in cui Negreira avverte che i blaugrana non possono smettere di pagarlo "dopo tanti anni di favori"
“Un nuovo documento mette nei guai il Barcellona”© EPA
1 min

Il Barça Gate ha gettato nell'ombra il club blaugrana, indagato per presunti pagamenti all'ex numero due del Comitato tecnico arbitrale spagnolo, José María Enríquez Negreira, in cambio di trattamenti di favore in campo. Ora, come riporta El Mundo, un nuovo documento viene alla luce e rischia di aggravare la situazione del Barcellona. 

Le frasi che mettono nei guai il Barcellona

Nel documento, un fax datato 3 dicembre 2018, Negreira avverte che non possono smettere di pagarlo "dopo tanti anni di relazione, tanti favori resi e tante confidenze condivise". L'ex numero due degli arbitri precisa anche di aver ricevuto sempre "indicazioni" dirette dai diversi presidenti del Barça, tra cui quello attuale "il signor Laporta". Nel fax Negreira ricorda che "dal 2003 ha adattato la sua società alle esigenze dell'FC Barcelona" rispondendo anche agli ex presidenti Rosell e Bartomeu. Nel dichiararsi sorpreso dal mancato pagamento di varie fatture, Negreira intima al club di procedere "entro 10 giorni lavorativi" al versamento degli importi arretrati, per i quali ha fornito un numero di conto. Infine, il legale di Negreira ritiene “imperativo raggiungere un'intesa positiva e costruttiva”. In questo modo "saranno evitati mali maggiori e azioni indesiderabili per entrambe le parti".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti