Girona, il sorprendente commento di Míchel dopo la disfatta con il Real

La lucida analisi del tecnico spagnolo, sconfitto al "Bernabeu" dalla squadra di Ancelotti con un sonoro 4-0
1 min

Autentica disfatta per il Girona di Míchel, finora grande sorpresa della Liga. Pesante ko al "Bernabeu" contro il Real Madrid di Carlo Ancelotti, capace di annichilire i diretti avversari, con pragmatismo e qualità. Goleada che ridimensiona solo parzialmente quanto fatto dal club gestito dal City Group in questo campionato. Nel dopo gara, l'allenatore del Girona si è assunto le sue responsabilità senza usare troppi giri di parole.

Míchel: "Ci hanno dipinto la faccia"

Nel post partita di Real Madrid-Girona, Míchel non si è nascosto di fronte all'evidenza di un risultato che ha pesantemente condannato i suoi nella serata odierna: "Non siamo stati all'altezza del livello del Real Madrid e di una partita così importante. Il livello è molto alto e ce ne stiamo accorgendo. Avremmo potuto affrontarli mettendoci dietro e difendendoci, ma non è ciò che piace a me. Quindi, mi assumo tutte le responsabilità della sconfitta. Ci hanno dipinto la faccia oggi, ma non succede nulla. Saranno loro a vincere il campionato", ha concluso Míchel.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti