Siviglia, Caparros: «Ho la leucemia ma continuo ad allenare»

Il tecnico andaluso dopo la vittoria in casa contro il Valladodid: «Ma mi godo la mia professione e continuo ad allenare. Non ne parlerò più»
Siviglia, Caparros: «Ho la leucemia ma continuo ad allenare»
TagsSiviglia

ROMA - «Ho una leucemia cronica, ma continuo a fare il mio lavoro ed allenare». Joaquin Caparros, al termine del match vinto in casa del Valladolid. «Sapete che mi ribolle il sangue e c'è stato uno scontro tra sangue rosso e bianco e mi è stato detto che ho una leucemia cronica, ma non mi impegno di affrontare la mia professione e faccio la mia vita normale ogni giorno. Voglio godermi la mia professione e apprezzo l'opportunita del club, non ne parlerò piu» ha detto il tecnico, accompagnato anche dal ds Monchi. (In collaborazione con Italpress)

EDUARDO BERIZZO, CHOC - A condividere con la squadra una notizia simile é stato nel novembre del 2017 anche Eduardo Berizzo, ex tecnico degli andalusi. Dopo la rimonta del Siviglia sul Liverpool (3-3) nel match di Champsions League, l'allenatore argentino aveva confessato di soffrire di un cancro alla prostata.

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti