Ligue1: il Bordeaux di Paulo Sousa batte 2-0 il Marsiglia di Garcia
© AFPS
Ligue 1
0

Ligue1: il Bordeaux di Paulo Sousa batte 2-0 il Marsiglia di Garcia

Nell'anticipo del 31° turno del campionato francese il tecnico portoghese conquista la prima vittoria sulla panchina dei girondini grazie alle reti di Kamano e De Preville

BORDEAUX - Il 31° turno di Ligue 1 si apre con la vittoria del Bordeaux di Paulo Sousa per 2-0 sull'Olympique Marsiglia di Garcia e Balotelli. Per il tecnico portoghese è il primo successo da quando siede sulla panchina girondina mentre per l'OM continua il tabù Bordeaux, dove non vince dal 1978.

BALOTELLI IN PANCHINA - Al Matmut Atlantique Rudi Garcia rinuncia dal primo minuto a Mario Balotelli, autore di una doppietta nell'ultima giornata di Ligue 1. La scelta inizialmente sembra premiare il tecnico perché l'OM va subito vicino al vantaggio con il colpo di testa del giovane Kamara ma Costil con un colpo di reni evita il peggio. Con il passare dei minuti però la squadra dell'ex tecnico viola Paulo Sousa prende coraggio affacciandosi più volte dalle parti di Mandanda. Il match si sblocca al 25' con il rigore fischiato al Bordeaux per l'ingenuo fallo di mano di Radonjic sull'innocuo cross di Kamano. Proprio quest'ultimo si presenta dal dischetto siglando il suo decimo centro in Ligue 1. Sui titoli di coda della prima frazione l'OM va ad un passo dal pareggio con Kevin Strootman che di fatto manca l'appuntamento con il pallone grazie anche all'uscita disperata di un attento Costil.

RADDOPPIO BORDEAUX - La ripresa inizia con gli ospiti che vanno vicinissimi subito al pari con il colpo di testa di Radonjic che finisce di poco a lato. Poco dopo sempre il serbo tenta l'acrobazia che non può impensierire Costil. Al 69' arriva il momento di Balotelli che prende il posto di un opaco Payet ma l'azzurro non ha nemmeno il tempo di toccare il primo che i padroni di casa in contropiede firmano il raddoppio grazie a Nicolas De Preville. Al secondo pallone toccato Balotelli va vicino al gol che potrebbe riaprire il match con un bel destro da fuori area. Super Mario non molla e lotta su ogni pallone con tutti i difensori girondini tra cui il brasiliano Pablo che, forse provocato, a palla lontana colpisce il numero 9 e si fa espellere dal signor El Hadj. Passano sessanta secondi e l'attaccante italiano si fa ammonire dopo una scaramuccia in area di rigore girondina. È l'ultima istantanea del match che vede i padroni di casa ritornare alla vittoria dopo quasi due mesi. Con questi 3 punti il Bordeaux vola a quota 38 posizionandosi all'undicesimo posto. L'OM resta fermo, invece, a 48, a -8 dal Lione terzo che occupa l'ultimo posto utile per l'accesso alla prossima Champions League.

Bordeaux - Marsiglia: tabellino, curiosità e statistiche

Tutte le notizie di Ligue 1

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

LIGUE 1 - 4° GIORNATA
VENERDÌ 18 SETTEMBRE 2020
Lione - Nîmes 0 - 0
SABATO 19 SETTEMBRE 2020
Lens - Bordeaux 2 - 1
Rennes - Monaco 2 - 1
DOMENICA 20 SETTEMBRE 2020
Nizza - PSG 0 - 3
Brest - Lorient 3 - 2
Metz - Reims 2 - 1
Montpellier - Angers 4 - 1
Strasb. - Digione 1 - 0
Nantes - S.Etienne 2 - 2
Marsiglia - Lille 1 - 1