Corriere dello Sport

Premier League

Vedi Tutte
Premier League

Liverpool, umiliazione ed Europa League. Arsenal terzo, Hull retrocesso

© Getty Images

Ultima giornata di Premier: United ai preliminari di Champions. In Europa anche il Tottenham

Sullo stesso argomento

 

domenica 24 maggio 2015 18:16

ROMA - L'ultima giornata di Premier League ha emesso i verdetti che ancora mancavano: Tottenham e Liverpool si qualificano in Europa League mentre l'Hull si aggiunge a Burnley e Qpr nel salutare la massima serie. 

IL LIVERPOOL NE PRENDE SEI - Il risultato più eclatante di giornata è la sconfitta incredibile del Liverpool sul campo dello Stoke: un 6-1 umiliante in cui va a segno per l'ultima volta nella sua carriera con la maglia dei Reds Steven Gerrard. Nonostante questo la squadra di Rodgers si assicura un posto in Europa. L'Arsenal blinda il terzo posto, che vuol dire qualificazione diretta in Champions, grazie al 4-1 contro il West Brom. Protagonista del match Walcott che firma una tripletta. Niente da fare quindi per il Manchester United che pareggia 0-0 contro l'Hull e si deve accontentare dei preliminari di Champions. 

CHELSEA E CITY OK, VINCE IL TOTTENHAM - Vittorie anche per Chelsea (3-1 sul Sunderland) e Manchester City (2-0 sul Southampton), già sicure rispettivamente del primo e del secondo posto. Commovente l'addio di Drogba ai Blues mentre Lampard segna alla sua ultima gara con i Citizens. Il Tottenham si assicura la qualificazione in Europa League vincendo contro l'Everton 1-0. Negli altri match successi di Burnley (1-0 all'Aston Villa), Crystal Palace (1-0 allo Swansea), Leicester (5-1 al Qpr) e Newcastle (2-0 al West Ham). 

Per Approfondire

Commenti