Manchester United, Van Gaal: «O vinco o faccio la fine di Mourinho»

Il manager dei Red Devils è pessimista sul suo futuro in Inghilterra dato l'inizio di stagione con il freno a mano tirato
Manchester United, Van Gaal: «O vinco o faccio la fine di Mourinho»© AP
TagsManchester UnitedVan Gaalchelsea

MANCHESTER UNITED (INGHILTERRA) - Meglio ricominciare a vincere per non fare la stessa fine di Jose' Mourinho. Anche Louis Van Gaal non se la passa bene al Manchester United. Prima l'eliminazione dalla Champions League, poi la sconfitta col modesto Bournemouth hanno indebolito la posizione del tecnico olandese, che domani contro il Norwich spera di ritrovare la vittoria. "L'unica risposta alle critiche e' vincere questa gara - le sue parole - Sara' difficile perche' questa e' la Premier League ma in casa bisogna fare i tre punti". Dato a rischio esonero, Van Gaal assicura: "ho il pieno sostegno della societa' e dei miei giocatori, lo sento. Ma servono i risultati, le vittorie. Lo sanno i giocatori, lo so io e lo sa il mio staff. Non ci sono dubbi sul fatto che dobbiamo vincere perche' quando si perdono troppe gare e' la fine del mondo". E quanto successo al Chelsea lo dimostra.

"E' stata una grossa sorpresa per me - dice dell'esonero di Mourinho - Non me l'aspettavo, e' un allenatore fantastico con un curriculum che nessun altro ha. Ma, come ho detto anche la scorsa settimana, la cosa piu' importante sono i risultati e la seconda e' l'alchimia fra giocatori da un lato e allenatore e staff dall'altro. Non posso giudicare quello che sta succedendo al Chelsea ma e' stato molto sorprendente. I miei giocatori si trovano bene con me anche se ho letto piu' di un articolo in cui si dice che non e' cosi'. Ma questo e' un mondo pazzo".

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti