Premier, il Liverpool annienta il City: Guardiola attacca l'arbitro

I Reds si impongono 3-1 nel big match domenicale, ma il tecnico dei Citizens reclama per due rigori e protesta furiosamente con il direttore di gara. Successi per il Manchester United e il Wolverhampton
Premier, il Liverpool annienta il City: Guardiola attacca l'arbitro© EPA
TagsLiverpoolManchester CitySalah

ROMA - Vola il Liverpool che chiude la 12ª giornata di Premier League battendo il Manchester City 3-1 ad Anfield. I Reds passano subito in vantaggio al 6’ con un potente destro di Fabinho dai 20 metri: il brasiliano del Liverpool calcia splendidamente, ma è completamente indisturbato al momento di concludere a rete. La formazione di Klopp raddoppia al 13’ con Salah, che infila di testa in rete su perfetto cross di Robertson da sinistra. Il City è vivo, colpisce il palo con Angelino al 29’, ma incassa anche il terzo gol del Liverpool al 51’, ad opera di Mané: Henderson scende a destra, arriva sul fondo e crossa per l’incornata vincente dell’attaccante senegalese. Nonostante il passivo la formazione di Guardiola non rinuncia a giocare e acciuffa il gol della bandiera al 78’ con Bernardo Silva che trafigge Alisson sul suo palo con un potente sinistro. Finisce 3-1 per il Liverpool che mantiene la vetta con 8 punti di vantaggio su Chelsea e Leicester City. Proteste furiose di Guardiola che ha chiesto due rigori per altrettanti tocchi di mano dei calciatori del Liverpool. A fine gara l’allenatore dei Citizens ha salutato in maniera polemica il direttore di gara Michael Oliver con un “thank you so much” (“grazie tante”) ripetuto più volte.

Liverpool-Manchester City, tabellino e statistiche

Successo del Manchester United

Ritrova il successo nella domenica di Premier il Machester United. Dopo la sconfitta con il Bournemouth i ragazzi di Solskjaer vincono 3-1 ad Old Trafford contro il Brighton. Una gara improntata nel primo tempo con la rete di Pereira, al 17', su assist di Martial e l'autogol di Propper due minuti più tardi. Nella ripresa Dunk prova a riaprire la partita, ma è Rashford a riportare serenità in casa Red Devils che da pochi passi scheggia la traversa e serve il tris. Tre punti che permettono ai padroni di casa di restare ad una sola lunghezza dalla zona europa.

Manchester United-Brighton: curiosità e statistiche

Vince il Wolverhampton

Nell'altro incontro del pomeriggio i Wolves di Cutrone, entrato in campo al 90', vincono per 2-1 con l'Aston Villa. Al 41' sblocca la gara Neves, ben servito da Joao Moutinho. All'84' Jimenez prova a chiudere definitivamente l'incontro raddoppiando per i padroni di casa, ma Trezeguet accorcia le distanze, al 92', lasciando l'intero Molineux Stadium con il fiato sospeso fino al fischio finale.

Wolverhampton-Aston Villa: curiosità e statistiche

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti