Premier League
0

West Ham-Arsenal 1-3, prima vittoria per Ljungberg

Il tecnico svedese festeggia il successo alla sua terza panchina alla guida dei Gunners: aprono i padroni di casa con l'incornata di Ogbonna deviata, poi Martinelli, Pépé e Aubameyang firmano la rimonta. Pellegrini rischia l'esonero

West Ham-Arsenal 1-3, prima vittoria per Ljungberg
© Getty Images

LONDRA - Prima vittoria alla guida dell'Arsenal per Fredrik Ljungberg. I Gunners festeggiano il successo nel derby di Londra con il West Ham (1-3), in una sfida che sembrava incanalata sui binari Hammers prima del ribaltone firmato nell'arco di soli nove minuti della ripresa. Aubameyang e compagni salgono a quota 22 punti in classifica, due in meno della coppia Manchester United-Wolves che occupa le posizioni ai piedi della zona Champions League. Sempre peggio il West Ham, con la panchina di Pellegrini che inizia a traballare: ottava sconfitta nelle ultime undici partite e un solo punto di margine sulla zona retrocessione.

West Ham-Arsenal: tabellino e statistiche 

Il match

Padroni di casa con Antonio al centro dell'attacco e il trio composto da Snodgrass, Fornals e Felipe Anderson a ridosso, ospiti che si affidano al giovane talento Martinelli e Pépé per supportare Aubameyang, con Lacazette in panchina: per il baby brasiliano è la prima presenza dall'inizio in Premier League, mossa coraggiosa di Ljungberg che ha perso Bellerin durante la rifinitura. Il tecnico svedese deve rinunciare dopo neanche mezz'ora anche a Tierney, dentro Kolasinac che nella distinta iniziale non era neanche in panchina. Il West Ham inizia a spingere e passa con Ogbonna, a segno su assist di Fornals con un colpo di testa deviato da Maitland-Niles. Snodgrass sfiora il raddoppio a inizio ripresa, destro deviato di poco a lato. L'Arsenal non riesce a reagire, ancora Snodgrass stavolta in rifinitura per Rice, conclusione dal limite bloccata da Leno. Nel momento più difficile, i Gunners trovano la rete del pareggio con Martinelli, servito a centro area da un cross rasoterra di Kolasinac: destro di prima intenzione, nulla da fare per Martin e ottavo gol stagionale per il brasiliano. Il West Ham accusa il colpo e l'Arsenal ne approfitta per passare in vantaggio con uno splendido sinistro a giro di Pépé. I Gunners sono ormai padroni del campo e Aubameyang cala il tris con un destro al volo su cross dell'ivoriano. Nel lunghissimo recupero (sette minuti), il gabonese sfiora la doppietta: destro salvato sulla linea da Fredericks.

Tutte le notizie di Premier League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti