"Manchester United, azione legale contro SEGA e Sports Interactive per Football Manager"

Come riporta il Guardian, i Red Devils avrebbero deciso di passare alle vie legali per l'utilizzo improprio del marchio del club all'interno del gioco
14° posto: Old Trafford (Manchester United)© Getty Images

MANCHESTER (INGHILTERRA) - La dirigenza del Manchester United avrebbe deciso di ricorrere alle vie legali contro SEGA Publishing e Sports Interactive per "l'utilizzo improprio" del marchio del club in Football Manager 2020 e Football Manager Touch. Lo riporta il Guardian. I legali dei Red Devils contestano la violazione del marchio societario con "l'ampio utilizzo del nome del club all'interno del gioco" sostenendo la violazione del marchio della società pur avendo sostituito lo stemma della squadra di Premier League con un logo semplificato a strisce bianche e rosse. A differenza del logo, il nome dello United viene riportato più volte all’interno di Football Manager 2020, e quindi i legali della squadra sono entrati in azione per accusare l’illegalità delle azioni di SEGA e Sports Interactive, che hanno risposto immediatamente con un comunicato congiunto: "E' un riferimento legittimo alla squadra del Manchester United in un contesto calcistico, ed è stato utilizzato nei precedenti capitoli di Football Manager e Championship Manager dal 1992 senza alcuna contestazione da parte del richiedente".

Il Manchester United punta Koulibaly
Guarda il video
Il Manchester United punta Koulibaly

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti