Premier League
0

Ancelotti pareggia e l'Europa si allontana. Mourinho rallenta, vola lo United con Pogba

L'Everton impatta sull'1-1 nel match casalingo contro il Southampton, termina a reti bianche la sfida tra Bournemouth e Tottenham. I Red Devils a -1 dal quarto posto con il ritorno al gol dell'ex Juve e il solito Bruno Fernandes

Ancelotti pareggia e l'Europa si allontana. Mourinho rallenta, vola lo United con Pogba

LIVERPOOL (Inghilterra) - Terminano con due pareggi e una vittoria i match di Premier League tra Everton-Southampton, Bournemouth-Tottenham e Aston Villa-Manchester United. Tre sfide importanti in chiave Europa che gli uomini di Ancelotti e di Mourinho concludono portando a casa un solo punto, sciupando una buona occasione per rimanere in scia dello Sheffield settimo in classifica, mentre i Red Devils fanno bottino pieno e volano a - 1 dal quarto posto. A Goodison Park partono bene gli ospiti che hanno subito l'occasione di andare in vantaggio, al 28', quando un intervento scomposto di Andrè Gomes permette a Ward-Prowse di presentarsi dal dischetto, ma il tentativo finisce sulla traversa. Passano 3 minuti e un assist perfetto di Armstrong permette ad Ings di battere Pickford per lo 0 a 1. La risposta dei Toffees arriva al 43' con Richarlison, servito alla perfezione dall'ex Roma Digne, che beffa con un tocco morbido McCarthy ristabilendo l'equilibrio. Nella ripresa l'ingresso di Kean non cambia il risultato e la classifica che vede la formazione del tecnico ex Napoli sempre ferma all'11esimo posto.

Everton-Southampton, tabellino e statistiche

Pogba e Bruno Fernandes show

Tre punti pesanti per il Manchester United sul campo dell'Aston Villa che consolidano la quinta posizione e permettono alla formazione di Solskjaer di portarsi a -1 dal Leicester, quarto in classifica nell'ultimo posto disponibile per l'accesso alla Champions League. Apre le danze Bruno Fernandes al Villa Park trovando e realizzando un calcio di rigore dopo 27'. Il raddoppio porta la firma del giovane Greenwood che con il destro non lascia scampo a Reina poco prima dell'intervallo. Nella ripresa il 3-0 finale è di Pogba che torna al gol in Premier dopo i problemi che lo hanno tenuto fuori a lungo. 11 reti nelle ultime tre per i Red Devils, ripartiti alla grande dopo lo stop per il coronavirus, mentre restano penultimi i Villains.

Aston Villa-Manchester United, tabellino e statistiche

Mourinho non va oltre lo 0-0

Poche le emozioni tra Bournemouth e Tottenham in un match iniziato con un episodio dubbio, al 6', con gli Spurs che recriminano un calcio di rigore non assegnato dal direttore di gara dopo una revisione al Var, e terminato allo stesso modo con i padroni di casa che trovano il gol al 90' per poi vederselo annullare, anche questa volta dalla tecnologia. Al 63' la gara è restata ferma per lunghi tratti quando Smith è caduto a terra dopo un brutto colpo alla testa che ha richiesto l'intervento medico con ossigeno per il calciatore. Gli uomini di Mourinho sprecano l'occasione di agganciare lo Sheffield United al settimo posto e il risultato è favorevole solo ai padroni di casa che restano al 18esimo posto, ma ora distanti 3 punti dalla zona salvezza occupata da Watford e West Ham a quota 31 punti.

Bournemouth-Tottenham, tabellino e statistiche

Tutte le notizie di Premier League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti