Premier League
0

Lampard fa dietrofront e chiede scusa a Klopp: "Usato linguaggio sbagliato"

Il tecnico del Chelsea torna sul muso a muso con il tedesco: "Non avrei problemi a farmi una birra con lui, ma ci sono state delle cose sulla loro panchina che non mi sono piaciute"

Lampard fa dietrofront e chiede scusa a Klopp:
© 2020 Pool

LONDRA (INGHILTERRA) - Frank Lampard sa di aver esagerato. Mea culpa del tecnico del Chelsea, a muso duro contro Jurgen Klopp durante la sfida di mercoledì ad Anfield dopo una punizione assegnata ai Reds da cui è nato il gol di Alexander-Arnold. "Ho rivisto le immagini e mi dispiace per il linguaggio che ho usato, specie quando penso che ho due figlie che seguono i social media. Non mi dispiace per la passione con cui ho difeso la mia squadra ma avrei potuto gestirla in maniera leggermente diversa".

Ufficiale, Premier League 2020-21: si parte il 12 settembre

Liverpool, festa amara per Fabinho: ladri gli svaligiano casa

Lampard: "Con Klopp mi farei anche una birra ma..."

Lampard chiarisce poi di non essersi arrabbiato per i festeggiamenti del Liverpool, anzi, "penso che dovrebbero festeggiare quanto vogliono vista la stagione che hanno fatto. Non avrei problemi a farmi una birra con Klopp. Ma ci sono state delle cose sulla loro panchina, e non mi riferisco a Klopp, che non mi sono piaciute". Domenica, intanto, contro il Wolverhampton i Blues si giocano un posto in Champions: una vittoria darebbe loro l'aritmetica certezza a prescindere del risultato di Leicester-United. "Dobbiamo approcciare la partita per vincere perchè è l'unico modo che esiste".

Ufficiale: la Premier League 2020-21 inizierà il 12 settembre

Tutte le notizie di Premier League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti