Tottenham, Mourinho: "Qui non c'è spazio per le prime donne"

Al termine della vittoria con il Burnley per 1-0 il tecnico ha poi elogiato Kane per il suo spirito di sacrificio

© EPA

LONDRA - "Non c'è spazio per le prime donne qui". Le parole di Josè Mourinho dopo la vittoria del suo Tottenham contro il Burnley per 1-0 sono il classico mix di elogio e provocazione. Ieri sera, il successo degli Spurs è stato sempre a rischio visto il solo gol di vantaggio e per difenderlo, l'ex Inter ha chiesto una mano a Harry Kane, attaccante di peso da 148 gol in 216 presenze in Premier League, che con grande spirito di sacrificio negli ultimi minuti di gara ha giocato in difesa. Il portoghese ha elogiato proprio l'atteggiamento della punta inglese: "Quando vuoi vincere, fai di tutto per la squadra. Non c'è posto per il 'me' o per le primedonne. Kane ha quello spirito ed è fantastico. Questa partita non è il miglior esempio, ma il modo in cui giochiamo è perfetto per lui, si sente molto a suo agio, dato che è bravo in area e magnifico fuori".

Da non perdere





Commenti