La carica di Ranieri: "Pensione? No, amo il calcio e la vita"

L'ex allenatore della Roma è determinato per questa nuova avventura in Premier: "Il cervello è ancora giovane"
La carica di Ranieri: "Pensione? No, amo il calcio e la vita"© Getty Images
1 min
TagsRanieri

WATFORD (Inghilterra) - Sabato (13:30) Claudio Ranieri farà il nuovo debutto in Premier League alla guida del Watford, a Vicarage Road arriverà il Liverpool. L'allenatore romano si prepara a questa sfida e non vuol sapere di smettere malgrado si stia avvicinando ai 70 anni (da compiere il 21 ottobre): "Pensione? No, grazie! Amo il calcio e la vita, perché non continuare? Allenare fino a 80 anni, perché no? Potrei diventare l'allenatore più vecchio d'Inghilterra, magari andrò in panchina col bastone. Ciò che conta è il cervello e il cervello è ancora giovane". Il Watford oggi occupa il 15° posto con 4 lunghezze sulla terzultima in classifica (Burnley).

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti