Klopp, battibecco in conferenza: "Non ho offeso l'Africa"

Piccola lite tra un giornalista e il tecnico del Liverpool, che si è difeso: "Non penserei mai una cosa del genere"
Klopp, battibecco in conferenza: "Non ho offeso l'Africa"© Getty Images

LIVERPOOL (INGHILTERRA) - Battibecco tra Jurgen Klopp e un giornalista in conferenza stampa dopo la partita di Champions League tra Liverpool e Porto. Il giornalista ha accusato il tecnico dei Reds di aver definito, in una precedente conferenza, la Coppa d'Africa un torneo minore e lo ha esortato a chiedere scusa. Klopp, però, ha risposto alle accuse, spiegando: "Nemmeno lontanamente intendevo dire che l'Africa e la sua coppa sono 'piccoli'. Ho detto che non ci sono soste per le nazionali fino a marzo, poi ho detto: 'Oh, no, c'è un piccolissimo torneo a gennaio'. Ero del tutto ironico. Ovvio che è un grande torneo, ci vanno i miei migliori giocatori. Non penserei mai una cosa del genere. Non era mia intenzione ma tu ne hai ricavato qualcosa e se devo essere onesto, non va bene".

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti