Conte, altra stoccata a Klopp: "Pensi al suo Liverpool"

L'allenatore del Tottenham in conferenza stampa è tornato a parlare del tecnico dei Reds e delle sue parole sul gioco degli Spurs
Conte, altra stoccata a Klopp: "Pensi al suo Liverpool"
TagsConteKlopp

LONDRA (Inghilterra) - Non accenna a spegnersi la polemica a distanza tra il manager del Liverpool Jurgen Klopp e il suo omologo del Tottenham, Antonio Conte, dopo l'1-1 ad Anfield Road dell'ultima giornata di Premier League. In quell'occasione il tecnico tedesco aveva criticato il gioco espresso dall'avversario e oggi l'allenatore italiano è tornato sull'argomento in conferenza stampa: "Se pensi al tuo avversario vuol dire che vuoi trovare una scusa, un alibi, perché qualcosa non è andato".

Tutte le supercar di Cristiano Ronaldo: garage da sogno con Porsche, Ferrari e molto altro
Guarda la gallery
Tutte le supercar di Cristiano Ronaldo: garage da sogno con Porsche, Ferrari e molto altro

Conte contro Klopp

Conte ha poi proseguito: "Dopo la partita contro il Liverpool, i miei giocatori erano delusi perché hanno sentito la possibilità di vincere. Abbiamo analizzato la partita il giorno dopo e se c'era una squadra che meritava era il Tottenham e non il Liverpool. Klopp ha capito di aver guadagnato un punto, non di averne persi due. Allo stesso tempo, penso che Jurgen sia una persona intelligente ed era chiaro che era un po' frustrato dopo la partita. Per un top coach, è importante imparare che dopo una partita è importante concentrarsi sulla propria squadra e non sull'avversario".

Klopp: "Conte? Non potrei rispettarlo più di così. Su Pep..."
Guarda il video
Klopp: "Conte? Non potrei rispettarlo più di così. Su Pep..."

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti