"Xhaka, cartellino sospetto: indagine per scommesse"

Il Daily Mail riferisce che la FA ha deferito la questione alla principale agenzia anticrimine del paese: oggetto delle indagini un giallo dello svizzero nel match fra Arsenal e Leeds
"Xhaka, cartellino sospetto: indagine per scommesse"© Getty Images
3 min

LONDRA (Regno Unito) - Il quotidiano britannico Daily Mail riferisce che la FA, dopo sei mesi di indagini interne, abbia delegato la National Crime Agency di fare luce su un caso spinoso che riguarda Granit Xhaka ed il calcioscommesse: oggetto delle indagini è un cartellino giallo del centrocampista durante gli ultimi minuti del match della scorsa stagone fra Arsenal e Leeds. La FA aveva aperto la sua indagine dopo essere stata avvisata di flussi di scommesse sospetti relativi all'ammonizione dello svizzero, ma non c'è mai stato alcun suggerimento di alcun illecito da parte di Xhaka o di qualsiasi altro giocatore dell'Arsenal. L'allarme è stato lanciato da una scommessa insolitamente grande di circa 52.000 sterline (circa 60.000 euro) piazzata durante la partita proprio riguardante l'ammonizione di Xhaka negli ultimi 10 minuti, e che ha fatto fruttare più di 300.000 euro allo scommettitore visto che lo svizzero, in effetti, ha perso tempo all'86' durante la battuta di un calcio di punizione ed è stato ammonito.

Roma, riecco l'obiettivo Xhaka: il piano di Tiago Pinto

Xhaka: "Voglio affrontare i migliori. Cr7 è il migliore, ma..."

"Xhaka ammonito, bookmakers denunciano flussi insoliti"

I principali bookmaker, riferisce il Daily Mail, hanno segnalato alla FA la grande quantità di denaro coinvolto e diverse fonti del settore hanno detto a Sportsmail che la somma era di gran lunga superiore a quella che di solito viene scommessa sui cartellini gialli. Un altro aspetto bizzarro dell'incidente è stato che le quote offerte sullo scambio di scommesse per Xhaka ammonito erano più alte negli ultimi 10 minuti di quanto non fossero state prima del calcio d'inizio, il che ha anche suscitato problemi di integrità. La FA non ha aperto alcuna indagine sulla condotta di Xhaka, ma si ritiene che abbia trasmesso le informazioni raccolte alla National Crime Agency. 

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti