Liverpool, secondo pari di fila: 1-1 col Crystal Palace, Núñez espulso

Nella prima della stagione ad Anfield i Reds ringraziano il gol di Diaz che risponde all'1-0 dei londinesi firmato Zaha. Rosso per l'uruguaiano dopo una rissa con l'ex Samp Andersen
Liverpool, secondo pari di fila: 1-1 col Crystal Palace, Núñez espulso© EPA
3 min
TagsLiverpoolCrystal Palace

LIVERPOOL (Regno Unito) - Secondo pareggio consecutivo per il Liverpool nel match che chiude la 2ª giornata di Premier League: i Reds, all'esordio stagionale ad Anfield, non vanno oltre l'1-1 contro il Crystal Palace di Patrick Vieira. Sono proprio i londinesi a passare in vantaggio al 32' con un gol di Zaha, ma al 61', quattro minuti dopo l'espulsione di Núñez per un colpo vietato all'ex Sampdoria Andersen, Luis Diaz si inventa il pareggio con una gran giocata. Non di certo l'inizio di campionato che si aspettava Klopp, ora chiamato ad un match che sa già di crocevia, per entrambe le squadre in campo, contro il Manchester United il 22 agosto. 

Liverpool-Crystal Palace 1-1, tabellino e statistiche

Premier League, calendario e risultati

Liverpool, ancora un pari: 1-1 col Crystal Palace, rosso a Núñez 

Prima del Liverpool ad Anfield nella Premier League 2022-2023: dopo il pareggio nel match inaugurale contro il Fulham i Reds mettono subito in chiaro dalle prima battute l'intenzione di chiudere il match il prima possibile. I primi 30' minuti sono infatti un vero e proprio assedio della squadra di Klopp, che impensierisce la difesa del Crystal Palace due volte con Elliot, due volte con Núñez , due volte con Salah e in un'occasione con Van Dijk. Alla prima occasione, però, incredibilimente, i londinesi passano in vantaggio: azione di contropiede impostata da Eze che serve Zaha lanciato a rete, bravo l'ivoriano ad involarsi verso Alisson e a batterlo con un destro preciso al 32'. Salah e compagni provano a ridestarsi, e nell'ultima azione del primo tempo colpiscono un palo clamoroso con Núñez, che grazia Guaita da ottima posizione. Dieci minuti dopo l'inizio del secondo tempo, Núñez perde la testa: colpo a gioco fermo sull'ex Sampdoria Andersen, rosso diretto per l'uruguaiano che salterà il prossimo match col Manchester United. Nonostante l'inferiorità numerica, però, il dominio sul campo dei Reds si concretizza subito dopo: serpentina inebriante di Luis Diaz sulla sinistra, con il colombiano che si accentra e dal limite dell'area piazza il pallone con il destro alle spalle di Guaita: è 1-1. Trema la porta di Alisson al 77', quando ancora Zaha prende il palo in spaccata sul cross teso di Eze, ma il risultato resta invariato.


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti