Thiago Silva rischia una pesante multa: il motivo è clamoroso

La punizione esemplare che sarebbe stata imposta al difensore del Chelsea fa già discutere e divide la Premier
Thiago Silva rischia una pesante multa: il motivo è clamoroso
TagsThiago SilvachelseaCraven Cottage

Dopo il caso Cavani, che il mese scorso aveva sollevato un polverone a causa di un post definito razzista, la Premier League si divide un'altra volta. Anche in questo caso il tema è tra i più sensibili: il nuovo protocollo imposto dalla Football Association per arginare la pandemia da Covid-19. Le rigide regole diffuse dalla lega inglese hanno vietato esultanze, abbracci e anche di darsi il cinque, ma non solo: ai giocatori è anche impedito di scambiarsi le maglie per evitare contatti superflui.

Deciderà la Premier

Proprio questa nuova regola ha messo nei guai la stella del Chelsea Thiago Silva che, al termine della gara contro il Fulham, ha lanciato la sua maglietta ad un tifoso che stava lavorando sugli spalti di Craven Cottage. È atteso adesso il responso della Premier, chiamata ad esaminare le azioni del brasiliano ex Milan e determinare se siano necessarie ulteriori azioni legali. Non più tardi della scorsa settimana l'amministratore delegato della Premier, Richard Masters, aveva raccomandato ai club di "sottolineare l'importanza fondamentale di aderire" alle nuove regole. Ma non tutti sarebbero d'accordo con un'eventuale multa a Thiago Silva. "Capisco che le regole siano regole, ma i calciatori vengono testati ogni giorno e possono giocare solo se risultano negativi. Allora perché non può regalare la maglia? Non ci sono rischi", si legge tra i commenti dei fan.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti