"Chelsea in pressing su Haaland"

I media inglesi non hanno dubbi: il club di Lampard sarebbe pronto ad un grosso investimento per portare a Londra il talento del Borussia Dortmund
"Chelsea in pressing su Haaland"© EPA

Erling Haaland è il golden boy più amato del momento e i grandi club europei si stanno già dando battaglia per riuscire a convincerlo a fare i bagagli dal Borussia Dortmund. In poco più di un anno dal suo arrivo in Germania, il ragazzo prodigio ha messo a segno la spaventosa mole di 35 gol in 35 partite: una media straordinaria che fa gola a moltissimi, tra cui il Chelsea di Frank Lampard. I Blues stanno vivendo una stagione altalenante in Premier e il tecnico resta ancora in bilico: servirebbe una scossa per ravvivare la seconda metà del campionato.

"Chelsea pronto a battere il record di Neymar"

I media inglesi sarebbero pronti a scommettere sulle serie intenzioni del Chelsea, che sarebbe intenzionato a "battere il record del trasferimento più costoso" per portare il 20enne talento svedese a giocare a Stamford Bridge. La cifra più alta finora è stata scucita dal Psg: 222 milioni per Neymar nell'estate del 2017. Già in estate i Blues avevano sondato il terreno per arrivare a Haaland ma ora le cose si sono fatte più serie, stando a quanto riferisce The Athletic

Haaland: "Vorrei giocare con Lampard"

Il Chelsea sarebbe in vantaggio anche su rivali come City e United, disposte ad aspettare. Pagato 45 milioni di euro, Haaland ha nel contratto una clausola rescissoria di 75 milioni che entrerà in vigore la prossima estate, quando avrà compiuto 22 anni. In più, il trasferimento incontrerebbe anche il favore del giocatore che soltanto un anno fa, nel corso di un'intervista con ESPN, confessava di voler giocare proprio con Lampard.

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti