"Aguero? Guardiola non lo ha mai voluto al City": parla il fratello del Kun

Mauricio del Castillo si sfoga su Twitter e scrive dell'attaccante ormai ad un passo dall'addio: "Vederlo piangere mi ha spezzato il cuore"
"Aguero? Guardiola non lo ha mai voluto al City": parla il fratello del Kun© Getty Images

Duro sfogo su Twitter di Mauricio del Castillo, il fratello di Aguero. In un cinguettio (poi eliminato) aveva scritto: "Da quando è arrivato al City Guardiola non ha mai voluto mio fratello"Le sue parole, all'indomani della finale di Champions League persa, hanno scatenato subito molte polemiche, non sopite con la rimozione del tweet dato che circolavano già diversi screenshot. E l'autore non ha risparmiato dure risposte a chi lo stuzzicava taggandolo e scrivendo frasi del tipo: "Perché lo hai cancellato? Lo abbiamo visto tutti".

Lo sfogo del fratello di Aguero

"Sono contento che tu lo abbia visto e lo scriverò di nuovo nel caso". Questa una delle risposte di Mauricio del Castillo a chi lo criticava per aver rimosso il post contro Guardiola. Ma eccone un'altra: "Troppe persone tossiche qui, non puoi dire nulla, ci sono molti cretini che pensano di sapere e non hanno mai preso una palla, sono solo seduti sul divano a criticare". Negli ultimi due tweet l'autore torna ancora su Guardiola ("Una finale si vince o si perde, ma non si gioca così") e poi si concentra sul fratello: "Vederlo piangere mi ha spezzato il cuore, ma il calcio ti offre sempre delle rivincite!".

 

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti