Statua di Maradona con la mascherina per la lotta al Coronavirus

Il monumento dedicato al Pibe de Oro a Buenos Aires diventa un simbolo contro la pandemia
Statua di Maradona con la mascherina per la lotta al Coronavirus© EPA

BUENOS AIRES (ARGENTINA) - La statua che ritrae Diego Armando Maradona nei pressi dello stadio dell'Argentinos Juniors, a Buenos Aires, sfoggia da ieri una mascherina per sensibilizzare le persone nella lotta al Coronavirus. La statua di bronzo, alta quattro metri e inaugurata nell'ottobre 2018, è stata realizzata da Jorge Martinez. L'uso della mascherina è obbligatorio a Buenos Aires e in altre zone dell'Argentina, col Paese in quarantena almeno fino al 26 aprile. La scultura che immortala Maradona, realizzata dall'artista Jorge Martínez, è stata inaugurata nell'ottobre 2018 in prossimità dello stadio dove ha debuttato il campione del mondo di Messico 1986, che porta anche il suo nome. È alta quattro metri, ha un pallone da calcio attaccato alla gamba sinistra e adesso indossa anche una maschera bianca.

Coronavirus, in Polonia statue con la mascherina
Guarda la gallery
Coronavirus, in Polonia statue con la mascherina

Crisi coronavirus, Maradona si mobilita per le serie inferiori
Guarda il video
Crisi coronavirus, Maradona si mobilita per le serie inferiori

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti