Corriere dello Sport

Mondiali femminili, festa per l'Italia alla partenza
Calcio Femminile
0

Mondiali femminili, festa per l'Italia alla partenza

Inno di Mameli e incitamento speciale per le azzurre a Fiumicino

FIUMICINO (ROMA) - E' partita ufficialmente la missione della Nazionale femminile di calcio per i Mondiali. Le note dell’Inno di Mameli hanno risuonato nel pomeriggio, all’aeroporto di Fiumicino, per salutare e caricare le azzurre in partenza. Prima dell’imbarco sul volo Alitalia diretto a Bruxelles, la ct Milena Bertolini e le giocatrici, accolte sin dall’arrivo con il pullman, sono state accolte da varie sorprese, al Terminal 1, ideate da Aeroporti di Roma, al cui personale si sono uniti, con incitamenti, anche vari passeggeri: per loro, al gate B4, oltre l’Inno Nazionale, anche una torta beneaugurale, grafiche dedicate alle azzurre, che tornano ad un Mondiale dopo 20 anni, ed un video su un maxi schermo con i saluti, gli incitamenti e gli “in bocca al lupo” di molti addetti aeroportuali di Adr.

La nostra inviata saluta l'Italia in partenza per i Mondiali

Per la Capitana Sara Gama, Laura Giuliani, Barbara Bonansea, Cristiana Girelli, Valentina Giacinti, Ilaria Mauro, Daniela Sabatino, Aurora Galli e le altre ragazze, molte anche le richieste di selfie. Dopo l’arrivo a Bruxelles, la delegazione azzurra, 47 in tutto tra giocatrici, staff tecnico, dirigenti ed accompagnatori, si trasferirà in bus a Valenciennes, sede del ritiro. Domani, tra le 16.30 e le 17, il primo allenamento presso il Centro Sportivo del Valenciennes FC.

L'Italia femminile parte per i Mondiali

Tutte le notizie di Calcio Femminile

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina