Inizia la Coppa Italia femminile: subito Brescia-Lazio

Nel primo weekend della competizione in campo 16 squadre, la Roma riposa insieme alle teste di serie

© Bartoletti

ROMA - Al via la Coppa Italia femminile 2020-21. Nei due anticipi della prima giornata vince l’Hellas Verona in casa del Cittadella e pareggiano 1-1 Pomigliano e Pink Bari. La sfida in casa delle campane – primo appuntamento per quanto riguarda il Girone E in cui figura anche la Juventus – termina con una rete e un punto a testa per campane e pugliesi. Allo stadio “U. Gobbato” le padrone di casa si portano avanti con Moraca al 58’ ma Ceci pareggia il conto a meno di 10’ dal termine del match. Nell’altra gara di apertura della competizione, che alle 16.00 ha visto opporsi Cittadella e Hellas Verona Women, sono le scaligere ad aggiudicarsi il derby veneto in casa delle avversarie granata, grazie al 2-0 realizzato da Motta e Bragonzi. Le gialloblù sono al comando del Gruppo A, dove milita insieme alle squadre in campo oggi anche la Florentia San Gimignano, a riposo come tutte le teste di serie nella due giorni che apre il torneo. Nella giornata di Domenica 27 settembre (che prevede le sfide Pontedera – Napoli Femminile, Riozzese Como – San Marino Academy, Cesena – Orobica Bergamo e Chievo Verona Women – Ravenna Women) saranno impegnati anche due dei tre club laziali iscritti alla competizione: alle 13.00 la Lazio Women di Seleman - nel Gruppo B insieme all'Inter - sarà di scena in casa del Brescia, formazione con cui condivide il secondo posto in Serie B a quota quattro punti. Alle 15.00 invece la Roma CF ospiterà il Tavagnacco, nel primo appuntamento del Girone H in cui milita anche la Roma di Betty Bavagnoli, a riposo in questo turno insieme a tutte le teste di serie. 

Commenti