Italia-Islanda termina 1-1, Giacinti e Vilhjalmsdottir firmano il pareggio

Le Azzurre di Milena Bertolini a Coverciano non deludono nel secondo test di avvicinamento all'Europeo
Italia-Islanda termina 1-1, Giacinti e Vilhjalmsdottir firmano il pareggio© Getty Images
TagsItalianazionaleAzzurre

COVERCIANO - Dopo la vittoria nel primo dei due test con l'Islanda disputato sabato e deciso da un gol di Arianna Caruso, arriva un pareggio all'"Enzo Bearzot" di Coverciano nel confronto disputato oggi alle 16.00 contro la Nazionale di Hauksson. Le Azzurre di Milena Bertolini sbloccano la gara dopo appena 50" con Valentina Giacinti che, servita dalla compagna - anche in rossonero - Bergamaschi, si coordina e impatta al volo col mancino da posizione defilatissima. Il vento non aiuta nessuna delle due formazioni, anche se, come evidenziato dalla CT a fine gara le Azzurre alzano troppi palloni e perdono troppo spesso le trame di gioco, in particolare nel primo tempo. Al 41' sono infatti le ospiti a rimettere il match in parità con Vilhjalmsdottir – , brava a battere Giuliani tra i pali con un destro potente. Nella ripresa regna l'equilibrio, con due occasionissime non trasformate nel finale prima da Linari e poi da Jensen"Un test importante contro una squadra molto fisica," - le parole di Bertolini al triplice fischio - "anche se il gol fatto subito ci ha ingannato e ci ha fatto pensare che la partita sarebbe stata facile. Nel primo tempo abbiamo alzato troppo la palla senza trovare le nostre trame di gioco; meglio nel secondo tempo ma è stato un doppio confronto positivo". Due prestazioni tutto sommato convincenti, anche considerando che le rotazioni nei 180' di gioco non sono mancate, e che l'allenatrice emiliana ha voluto dare una chance anche ad alcune giovanissime, che hanno risposto presente. 

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti