Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Strama-Udinese: aria di divorzio

© ANSA

In pole Donadoni e Di Francesco sulla panchina dei friulani

 

mercoledì 27 maggio 2015 11:21

UDINE - Le ultime tre sconfitte hanno fatto crollare le quotazione sulla conferma di Stramaccioni. Tra l'allenatore romano e l'Udinese c'è aria di addio. Ma il vero problema è di natura tecnica: enormi le divergenze sul futuro della rosa, Stramaccioni vorrebbe una squadra più giovane, mentre Pozzo sembra intenzionato a ridare fiducia ai senatori (Di Natale, Pinzi e Domizzi). Ieri il club friulano ha diramato una nota senza confermare ufficialmente il tecnico. Di certo non sarà l'ultima gara contro il Cagliari a modificare il giudizio del patron sull'operato dell'ex Inter.

 

DONADONI IN POLE - Le incertezze maggiori riguardano il successore in panchina. In pole position c'è Roberto Donadoni: l'arrivo dell'attuale guida del Parma servirebbe a convincere Di Natale a restare. I due hanno un ottimo rapporto fin dai tempi della Nazionale. Chance anche per Di Francesco anche perché gira voce che Stramaccioni potrebbe prendere il suo posto dalle parti del Mapei Stadium. 
 

Per Approfondire

Commenti