Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Barcellona, Benedito: «Pogba? Juve e giocatore chiedono troppo»

Il candidato alla presidenza del club blaugrana: «I bianconeri vogliono 80 milioni, e lui ne chiede 12 l'anno»

Sullo stesso argomento

 

martedì 16 giugno 2015 14:39

ROMA - "Pogba? Ci piace. Ma a certe cifre non ci interessa prenderlo". Così il candidato alla presidenza del Barcellona, Agustì Benedito, ha confermato l'interesse del club blaugrana per il centrocampista della Juventus, Paul Pogba. Allo stesso tempo, però, Benedito ha sottolineato come le richieste dei bianconeri e del giocatore siano eccessive. "Abbiamo avuto dei contatti con l'entourage di Pogba e con la Juventus -ha detto durante una conferenza stampa- I bianconeri intendono trattare partendo da una base di 80 milioni di euro, mentre il giocatore vuole un contratto da 12 milioni l'anno. Prendere Pogba a queste cifre? No, grazie".

ALTERNATIVE - Benedito, che aveva puntato molto sul possibile acquisto di Pogba nella sua campagna elettorale, ha spiegato di avere altri nomi in agenda: "Non si tratta di Pogba sì o no. Perché ci sono altri giocatori, con grandissime qualità, che hanno altre pretese economiche". Nel caso saltasse il 'polpo', il club blaugrana ha pronta l'alternativa di lusso: Marco Verratti. Lo scrive 'Mundo Deportivo' aggiungendo che la pista Ilkay Gündogan si è raffreddata per una serie di problemi (richieste del Borussia Dortmund e del giocatore). Viste le difficoltà di arrivare al francese della Juve, scrive 'MD', Ariedo Braida avrebbe virato sul 22enne centrocampista del Psg, forte anche degli ottimi rapporti col procuratore e per essere stato suo sponsor all'epoca del trasferimento dal Pescara a Parigi del giocatore (fu l'ex dirigente del Milan a indicarlo a Leonardo, all'epoca allenatore del Psg). Il Barcellona ha comunque il mercato bloccato fino a gennaio 2016 e quindi ogni operazione slitterebbe alla finestra invernale o alla prossima estate.

 

Per Approfondire

Commenti