Carpi, per Mbakogu il Toro offre Parigini

L'attaccante classe '96 inserito come contropartita tecnica dai granata nella trattativa per arrivare al nigeriano
© LaPresse

CARPI - Il nuovo ds del Carpi, Sean Sogliano, si trova subito tra le mani un paio di vicende da dirimere. Innanzitutto verrà tentato l'ultimo assalto a Federico Melchiorri, anche se l'operazione è diventata quasi impossibile perchè il Cagliari ha offerto di più. In molti danno come concluso l'affare tra il Pescara ed il Cagliari, al di là del desiderio del giocatore di salire in serie A. La trattativa col Torino per Jerry Mbakogu, invece, è ancora aperta. Il club granata è pronto a mettere sul piatto soldi e, come contropartita tecnica, l'attaccante Vittorio Parigini, classe '96 che al Perugia ha totalizzato 30 presenze e 4 gol. Bonacini, però, è disposto a sacrificare il nigeriano solo in cambio di un ritorno significativo. Dunque è sulla cifra di base che si fanno i calcoli, pur con la possibilità di un conguaglio tecnico.

CENTROCAMPO - C'è da stringere anche per il centrocampista Davide Gavazzi, rientrato alla Sampdoria dalla Ternana per fine prestito. C'è interesse anche per Antonio Cinelli del Vicenza e Raffaele Maiello del Napoli, che ha giocato a Crotone. Intanto, sono rientrati per fine prestito, Struna al Palermo e Gabriel al Milan: per il portiere c'è la speranza di averlo ancora a Carpi.

Commenti